Fette biscottate integrali

Buongiorno amici de La cucina di NiMo. Oggi vi presento le fette biscottate integrali.

Qualche settimana fa il blog PaneAmoreCeliachia  ha presentato queste meravigliose fette biscottate con grano saraceno. Ho voluto provare anche io, sostituendo la farina e usando Farina di Teff rossa al posto del grano saraceno.

SAM_9340

SAM_9343

Ecco gli ingredienti:

200 gr di farina universale per dolci e salati Bezgluten

60 gr di farina di teff Rossa del gruppo Lt Africa S.r.l.

40 gr di zucchero

3 gr di sale

6 gr di lievito di birra fresco

150 ml di acqua

1 cucchiaino abbondante di miele di acacia (io ho usato Miele di Acacia Andreini)

1 albume

2 cucchiai di olio di semi

Come prima cosa, sciogliamo il lievito e il miele nell’acqua a temperatura ambiente. Nella ciotola del mixer con fruste a spirale, ho versato le farine, lo zucchero, l’albume e ho attivato il mixer. Dopo pochi minuti ho aggiunto l’olio e infine il sale. Ho lasciato impastare per 4 minuti a media velocità, ottenendo un composto liscio e omogeneo.
Lasciamo riposare, nel forno spento, nella stessa ciotola, l’impasto per un’ora. Imburriamo uno stampo plumcake (8 x 20 cm come suggerisce Ellen). Versiamo l’impasto nello stampo e lasciamo lievitar due ore, fino a quando l’impasto non raggiunga il bordo dello stampo.
Prepariamo un emulsione con un tuorlo e due cucchiai di latte, spennelliamo il tutto e lasciamo cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 40/45 minuti (io ho usato sfornatutto e ho terminato la cottura dopo 35 minuti).  Sformate le fette biscottate, poggiando su di una griglia e lasciate riposare tutta la notte coprendo con un canovaccio umido.
Stamattina, ho tagliato il pane a fette (a me piacciono spesse). Le ho posizionate sulla leccarda del forno, ricoperta di cartaforno. Lasciamo tostare in forno a 140° C per 45/50 minuti rigirando le fette dopo 20 minuti.
Lasciamo raffreddare le nostre fette biscottate integrali tenendo lo sportello del forno semiaperto.
SAM_9348
SAM_9360
La vostra Monica 😉
Annunci

Focaccia con biga e Teff

Buon venerdì e buon Gluten Free (fri) Day. Oggi vi propongo una ricetta salata.  Desiderosa di assaporare nuovi gusti e incuriosita dagli  esperimenti. A tal proposito, è entrato nella mia dispensa il Teff. Per maggiori informazioni sul Teff cliccate qui.

Come primo esperimento, ho preferito iniziare con una percentuale minima sul totale di farina. Non l’avevo mai assaggiato e quindi non volevo rischiare.

Ho preparato una biga con:

150 gr di mix b schar

170 gr di acqua

10 gr di lievito di birra fresco

In una ciotola, ho sciolto il lievito nell’acqua e versato il tutto, a filo, sulla farina. Ho mescolato fino ad ottenere una composto cremoso che (per necessità) ho fatto lievitare solo 5 ore. Alle 21 e 30 circa della stessa giornata, mentre mia madre attentamente seguiva le gesta eroiche di Arrow (chiamala  scema), nel mixer ho versato 400 gr di farina Giusto (è la prima volta che la uso e non ha retrogusto), 60 gr di farina di Teff Bianco del gruppo LT Africa srl  tutta la biga e ho attivato il mixer.

Aggiungiamo subito a filo l’acqua (in totale 400 ml di acqua, la prossima volta diminuirò i liquidi perchè la farina Giusto resta umida), due cucchiaini rasi di sale ed, infine, 100 gr di burro fuso (non caldo). Lasciamo impastare per abbondanti 5 minuti. Ho versato l’impasto in una ciotola unta e ho lasciato lievitare tutta la notte. Il mattino seguente (alle 8 e 30) ho versato l’impasto su di una spianatoia spolverata di farina, ho dato le pieghe. Ho diviso l’impasto in due pezzi e steso in teglie di alluminio, senza reimpastare. Una focaccia è stata condita con olio, sale grosso e rosmarino, l’altra con olio, sale grosso e olive nere denocciolate. Ho lasciato che lievitassero ancora fino a quando non ho infornato alle 11 e 30, nel mio caro sfornatutto delonghi a 180/200° C per 30 minuti. Prestate attenzione durante la cottura.

SAM_9186

SAM_9177

SAM_9188

SAM_9190

100GlutenFreeFriDay1

La vostra Monica 😉