Besciamella

Era da tanto che dovevo inserire la ricetta della mia besciamella. Anni fa, mia madre preparava da sé la besciamella che poteva servirle per lasagne o per i cannelloni.

Posso tranquillamente affermare di aver imparato da lei questa ricetta. Solo che, con l’arrivo della celiachia, la ricetta è stata modificata, non più farina glutinosa, ma solo farina di riso; ed ecco pronta una gustosa besciamella per tutti. Potrebbe tranquillamente prepararla lei… l’ha fatto per anni! Ed, invece, chiede a me di prepararla “perchè sei più brava di me ormai e non fai formare grumi”… Grrr che fannullona! 😀

Ecco al ricetta:

1 litro di latte

100 gr di burro

noce moscata (la punta di un cucchiaino)

1 cucchiaino raso di sale fino

7 cucchiai rasi di Farina di riso finissima Molino Chiavazza con spiga barrata 🙂

In un pentolino a fiamma bassa, facciamo sciogliere il burro, versiamo la farina di riso, la noce moscata e amalgamiamo ottenendo così una roux. Lontano dal fuoco, diluiamo la cremina con il latte che avremo, in precedenza, fatto riscaldare. Il latte deve essere versato a filo, un po’ per volta, evitando così la formazione di grumi. Mescolare fino a che non si addensi, portandola cioè a ebollizione. La consistenza della besciamella può variare (aggiungendo o diminuendo la farina) a seconda delle preparazioni.

SAM_7418

SAM_7420

La Vostra Monica 😉

Annunci

Torta per il papà con crema ( senza uova ) al limoncello..

Oggi si festeggia San Gennaro..l ‘onomastico di mio padre.  Ieri ho preparato per tutti  una splendida torta senza glutine ( anche se sono l’unica celiaca in casa) rettangolare con crema al limoncello.  Per il pan di spagna? Ecco la ricetta .  Per la crema al limoncello senza uova:

500 ml di latte

130 gr di zucchero

80 gr di farina di riso Molino Chiavazza 

scorza  di limone

1 tazzina da caffè di limoncello consentito

5 gocce di essenza di vaniglia oppure 1 bustina di vanillina consentita ( io di solito uso conad con scritta senza glutine)

In un pentolino ho riscaldato il latte con la scorza di limone. In una casseruola ho versato lo zucchero, la farina di riso e ho miscelato. Quando il latte è ben caldo..ma non bollente.. l’ho versato a filo  (eliminando le scorze) sulla farina e sullo zucchero mescolando continuamente.

A questo punto ho aggiunto l’essenza di vaniglia e metà tazzina di limoncello. A fuoco dolce,  ho lasciato rapprendere la crema e aggiunto ( a fuoco spento),  l’altra metà di limoncello..sempre mescolando. Lasciamo raffreddare.

Ho bagnato leggermente il pan di spagna, tagliato orizzontalmente, con uno sciroppo ( freddo) di acqua , zucchero di canna e altra scorza di limone …lasciato bollire per 7 minuti circa. Questo pan di spagna è molto morbido..quindi potete anche non bagnarlo.

Ritorniamo a noi. Nella crema al limoncello ho aggiunto  ( incorporandola dal basso verso l’alto) 200 ml di panna montata.  Ho decorato, lateralmente,  con ciuffetti di panna ….un piccolo strato nella parte superiore e poi?? 150 gr di cioccolato bianco consentito ( io ho usato perugina Tablò con scritta senza glutine) passato al mixer e ridotto a scagliette. SAM_7552

SAM_7548

La vostra Monica 🙂