Waffel <3

Buongiorno amici di NiMo, sono qui per presentarvi i Waffel!

Qualche mese fa, per il mio onomastico, ho ricevuto la piastra per waffel. Meravigliaaaaaaa, la cercavo da tempo e finalmente è arrivata.

Alla prima occasione… li ho preparati. Sono semplici e veloci da preparare, ci si può organizzare preparando prima l’impasto e inserendo più tardi il lievito (solo qualche minuto prima di cuocerli). Infatti, ho preparato l’impasto alle 10 e 30  e aggiunto il lievito solo 5 minuti prima di versare l ‘impasto su piastra ben calda.

Ho seguito una ricetta di Csaba dalla Zorza, ovviamente però ho reso la ricetta idonea a noi celiaci.

Ecco i waffel

 SAM_0162

ed ecco la ricetta per 10 waffel

2 uova

180 gr di zucchero

un pizzico di vaniglia

60 gr di burro fuso

170 gr di farina biaglut formato da 1 kg

185 ml di latte

un cucchiaino raso di lievito per dolci (per me S.Martino)

zucchero a velo  (per me S.Martino) quanto basta per guarnire

topping al caramello (per me Fabbri)

gelato a volontà

 

Sciogliamo il burro a bagnomaria.

Iniziamo a separare i tuorli dagli albumi. Montiamo a neve ferma gli albumi e quando saranno pronti riponiamoli in frigo.  In un’altra ciotola montiamo (con mixer) i tuorli con lo zucchero e la vaniglia fino a che non siano ben montate. Con il mixer sempre in azione a velocità minima aggiungiamo il burro fuso intiepidito (quasi freddo) e continuiamo ancora per un minuto. A mixer spento, invece, incorporiamo, con un cucchiaio di legno, la farina (la ricetta originale prevede che in questa fase venga aggiunto il lievito, io invece l’ho aggiunto 5 minuti prima di prepararli e servirli). Dopo la farina, è arrivato il turno del latte, che incorporeremo un po’ alla volta evitando la formazione di grumi, ed, infine, gli albumi mescolando con calma dal basso verso l ‘alto per evitare che smontino. Ho ottenuto un composto cremoso, non liquido!

Eccoli pronti, bisogna solo riscaldare la piastra, versar qualche cucchiaiata, richiudere, aspettare 3 minuti e il gioco è fatto.

SAM_0166

 La vostra Monica <3<3<3<3<3 😉