Bignè con panna

Buon inizio settimana. Sabato pomeriggio, la mia dolce metà, dolcemente mi chiede di realizzare dei bignè con panna e cioccolato.
E siccome avevo tutti gli ingredienti in frigo, decido di realizzare questo desiderio del mio grande amore.

Ecco gli ingredienti per la pasta choux (ho ottenuto 45 bignè):

 200 ml di acqua
100 gr di burro
4 uova
130 gr di farina di riso Farabella
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero

Pronte?! Come prima cosa, ho messo in un pentolino l’acqua, il pizzico di sale, il burro a pezzetti e lo zucchero. Lasciamo sciogliere il tutto a fuoco basso, una volta raggiunto il bollore togliamo il tegame dal fuoco e aggiungiamo la farina di riso.  Mescoliamo e rimettiamo sul fuoco, rigirando con un cucchiaio di legno. Quando il composto si staccherà dal pentolino, formando una patina bianca sul fondo, togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare completamente.

Avete una planetaria? Benissimo… vi servirà! Io ho usato il mio bel mixer con fruste per montare.  Attiviamo il mixer e aggiungiamo le uova. Ricordiamoci di aggiungere il successivo solo quando il precedente sarà ben amalgamato. Ho ottenuto un composto liscio e omogeneo. Inserito in una sac-à- poche (senza beccuccio) ho formato dei bignè.

SAM_7743

 Ho preferito cuocerne prima una parte… lasciando gli altri in frigo.  Per la cottura 220°C per 15 minuti, dopo ho abbassato a 190°C per altri 15 minuti e altri 5 minuti con sportello semiaperto (potete mettere il cucchiaio di legno tra lo sportello per mantenerlo semi aperto) 🙂

SAM_7749

Io ci vedo la faccina di un ranocchio e voi? 🙂

SAM_7754

Ho, con una sac-à-poche (questa volta con beccuccio a punta), farcito i bignè con 300 ml di panna montata forando la base con lo stesso beccuccio (potete, se preferite, farcirli con crema pasticcera). Per la copertura invece:

 300 ml di acqua

3 cucchiai abbondanti di zucchero

2 cucchiai e 1/2 di cacao, sempre abbondanti

2 cucchiai  di farina di riso Farabella

40 gr di burro

In un pentolino ho messo la farina, lo zucchero, il cacao (meglio setacciato) e amalgamato. Ho inserito a filo l’acqua (poco per volta)… per evitare che si formino grumi (in quel caso a cottura ultimata passate al setaccio) e, infine, il burro a pezzetti… mescolato a fuoco basso fino a farla addensare… lasciamo intiepidire  e farciamo.

SAM_7759 SAM_7761

SAM_7770l

La vostra Monica 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...