Torta Capri

Buongiorno gente. Sono qui a scrivere la ricetta di una torta preparata ieri. Un’amica, mi ha chiesto di preparare un dolce secco senza glutine, che potesse arrivare in buone condizioni a Milano. Io vivo in Campania, speriamo sopravviva al viaggio in treno e al trasporto in sé.

Se una vostra amica vi regalasse un dolce senza glutine, di produzione casalinga, non vorreste vi fossero indicati tutti gli ingredienti usati ? Io si! Preferisco non mangiare quando ho un dubbio, visto che poi sto subito male. Ho scritto quindi, una lettera di accompagnamento a questa torta ahahahah :-), con tutti gli ingredienti usati, ovviamente le ho anche scritto che avrebbe potuto trovare qui la ricetta e che sono celiaca da un bel pò, questo dovrebbe tranquillizzarla.

Dopo aver scritto una bella presentazione, eccovi la ricetta. Premessa, posterò solo la foto della torta per intero. Non ho potuto fotografare la fetta. Aggiungerò poi la foto qualora dovesse inviarmela.

SAM_6470

Bella vero?

100 gr di amido di mais *

70 gr di farina ( per evitare si sbriciolasse troppo, non ho usato la farina di riso, ma la farina Biaglut, formato da 1 kg)

70 gr di burro

4 uova

170 gr di cioccolato fondente*

1 bustina di lievito per dolci*

250 gr di farina di mandorle (ho usato la  Loconte con scritta senza glutine)

zucchero a velo per decorare*

La ricetta non prevede lo zucchero nell’impasto perchè nel preparato a base di farina di mandorle è già presente lo zucchero.

Come prima cosa, sciogliamo a bagnomaria il burro, e il cioccolato fondente separatamente e lasciamo raffreddare.

Separiamo i tuorli dagli albumi e montiamo questi ultimi a neve ferma. In una ciotola, mescoliamo la farina di mandorle con l’amido di mais e la farina (setacciati). Misceliamole bene, devono sparire tutti i grumi della farina di mandorle. Aggiungiamo i rossi leggermente sbattuti, il cioccolato fondente fuso e continuiamo a mescolare. Ho usato in questo passaggio lo sbattitore con fruste per impastare. A questo punto, aggiungiamo il lievito setacciato e quando si è ben incorporato, ho inserito a cucchiaiate gli albumi, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarli. Ho foderato uno stampo con carta da forno, e infornato a 160° C per 50 minuti circa. La ricetta prevedeva una cottura di 30 minuti, ma la mia torta non era pronta trascorso quel tempo, era ancora liquida al centro (grazie al mio forno).  Quindi, fidarsi e bene, non fidarsi è meglio, hihihih!

SAM_6464

Un saluto alle mie nuove amiche cheffine pazzerelle. Un caloroso abbraccio. Scappo a preparare il pane.

La vostra Monica 🙂

* Prodotti a rischio, usiamo il prontuario, se è arrivato nelle nostre case, oppure prodotti con scritta senza glutine.

image_1367400707256810

Direttamente da Milano, la fetta della Torta Capri. Grazie Enza.

Annunci

2 thoughts on “Torta Capri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...