Torta di compleanno con crema diplomatica.

Buongiorno amici miei. Scusate l’assenza, ma sono stata molto impegnata. Domenica scorsa, 14 aprile, il mio secondo nipotino Nicola ha compiuto ben cinque anni. A questo punto, Zia Monica ha voluto preparargli una bella torta. Ho pensato infatti di preparare una torta rettangolare e, da questa, ricavare un 5.

SAM_6331

Eccola!

Ecco gli ingredienti per il Pan di Spagna

8 uova

200 gr di farina ( ho usato la Biaglut formato da 1 kg)

200 gr di zucchero

1 bustina di lievito per dolci *

Teglia rettangolare imburrata e infarinata ( 20 cm x 30 cm)

Ho montato a neve fermissima le chiare d’uovo e le ho messe in frigo. Sbattiamo i tuorli con lo zucchero ben bene.  Fatto? Incorporiamo  gli albumi nei tuorli, un po’ alla volta, e aggiungiamo la farina e il lievito setacciati. Mescoliamo dal basso verso l’alto per evitare che l’impasto si smonti. Possiamo aggiungere anche della scorza di limone grattugiata o della vaniglia se preferite. Versiamo il composto nella nostra teglia e lasciamo cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 45 minuti circa. Lasciamo raffreddare.

SAM_6305                            SAM_6307

Non temete, la parte mancante è stata eliminata in poco tempo.

Quando il nostro Pan sarà in cottura, prepariamo la nostra bella crema:

3 tuorli

3 cucchiai di zucchero

3 cucchiai di farina di riso *

250 ml di latte

una bacca di vaniglia

Da aggiungere quando la crema si sarà raffreddata:

250 ml di panna da montare * ( per la crema)

250 ml circa di panna da montare* per le decorazioni

Pasta di zucchero colorata*

Ho deciso di farcire questo Pan di Spagna con della crema diplomatica, dalla consistenza leggera. La si ottiene, mescolando la crema pasticcera, con della panna montata.

Per la crema, ho lavorato con lo zucchero i tuorli in una terrina, e quando diventano chiari aggiungiamo la farina, rimescoliamo. Nel frattempo, ho messo il latte (con la polpa della bacca di vaniglia) in un pentolino a fuoco dolce, deve raggiungere una temperatura giusta, calda ma non bollente, in questo modo la nostra crema sarà pronta in minor tempo. Riprendiamo i tuorli e versiamo  il latte caldo un po’ alla volta. Lasciamo rapprendere la nostra crema a fuoco dolce mescolando continuamente. Lasciamo raffreddare anche questa delizia 🙂

Quindi montiamo la nostra panna  e la aggiungiamo delicatamente alla crema fredda. Ho bagnato il Pan di Spagna, con dello sciroppo di zucchero (acqua e zucchero lasciati bollire). Ho tagliato la torta in orizzontale e l’ho farcita, ho messo su l’altra metà e ricoperta di panna. Per le decorazioni mi sono divertita tantissimo. Ho, con  della pasta di zucchero, formato delle lettere (lasciate asciugare in frigo), e riprodotto il nome di mio nipote ( lettere tenute su con degli stecchini). Inoltre, è bene raccontarvi, che il piccoletto è un fan di Piero Pelù e ho, quindi, sempre con la pasta di zucchero, colorata, riprodotto il famoso cuore con le corna simbolo dei Litfiba.

* Prodotti presenti in prontuario Aic o con scritta “senza glutine”

SAM_6324

La vostra Monica 🙂

Annunci

4 thoughts on “Torta di compleanno con crema diplomatica.

  1. Pingback: Torta per il papà con crema ( senza uova ) al limoncello.. | La cucina di NiMo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...