Uova di cioccolato.

Salve amici, eccomi. Oggi vi presento le mie tre  creazioni di cioccolato.

Al latte, fondente e fondente con noccioline. Volete vedere il mio lavoro? Eccoli….

Eccoli!!

Tutto inizia quando la mia dolce metà decide di regalarmi lo stampo per uova di cioccolato. Mmmm, ma grazie! Adoro le sorprese, adoro i regali , e quando sono regali di questo tipo, li adoro ancora di più! Può sembrare strano forse, ma la notte stessa non ho dormito,  pensando alle decorazioni che avrei potuto fare il giorno seguente. 🙂

Non è una cosa semplice, diciamocelo! Bisogna temperare bene il cioccolato, e far raggiungere al cioccolato temperature diverse a seconda del tipo di cioccolato. Comunque, fortunatamente avevo questa spatola e capire la temperatura del cioccolato è stato semplice. Era la mia prima volta e quindi ho deciso di seguire i consigli del grande L. Montersino, per quelle che erano le temperature adatte.

Per ciascun uovo di cioccolato , ho utilizzato

500 gr di cioccolato (sia per il fondente che per quello al latte)*

1 stampo per uova in policarbonato

una spatola e un raschietto per il temperaggio (amici, io non avevo la spatola adatta, ma in questi casi l ‘ingegno è un ottimo alleato, vedrete dalla foto cosa ho usato)

un termometro alimentare, o una spatola con termometro incorporato.

decori vari, cuoricini, stelline, roselline….noccioline.

Ecco i miei strumenti.

Ecco i miei strumenti.

Ho seguito il video passo dopo passo, solo per la prima “bomba” di cioccolato. Imparo velocemente! 🙂

Quella che vedete nella foto è la fase in cui bisogna far cadere il cioccolato in eccesso dallo stampo. Non temete, nulla verrà sprecato!

SAM_6160

Cosa “cola in pentola”? Cioccolato fondente.

Cioccolato al latte

Cioccolato al latte

Fase “fioritura”

Ho deciso, in fase di preparazione, come potete notare dalla foto, di spennellare le mie uova con cioccolato fuso dello stesso gusto, in modo da creare l’effetto ruvido ed è anche un ottimo metodo per fortificare l’uovo stesso. Vedete?

Per le decorazioni potete usare ciò che più vi piace. Ho , per esempio, preparato la glassa verde, con pochissimo albume, colorante alimentare consentito, due gocce di succo di limone e zucchero a velo quanto basta per ottenere una glassa consistente. Il mio consiglio è quello di decorare l’uovo ancor prima di assemblare le metà, eviterete spiacevoli sorprese                (glassa che cola) e impiegherete minor tempo . Per attaccare i fiorellini, o i cuoricini, usate piccole dosi di cioccolato fondente come collante.

SAM_6167

Spennelliamo, spennelliamo.

SAM_6181

La vostra Monica 🙂

*Controlliamo sul prontuario Aic  i prodotti che possiamo tranquillamente usare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...