Biscotti ai fiocchi di riso, mais e mandorle

Oggi prepariamo dei biscotti. 
Ho sempre provato curiosità verso quei biscotti croccanti, ricoperti di fiocchi di mais, i famosi corn flakes.  Avevo bisogno di una ricetta che mi permettesse di terminare dei cornflakes che avevo in dispensa ……ebbene, oggi ho deciso di prepararli, ma a modo mio, ecco gli ingredienti.
150 gr di farina sg ( 100 gr farina biaglut e 50 gr di  farina di riso*)
60 gr di burro *
1 uovo intero
1 tuorlo
100 gr di zucchero
1 pizzichino di lievito in polvere*
1 pizzico di bicarbonato di sodio
Fiocchi di riso e mais*  quanti ne bastano per ricoprire i biscotti ( io ho usato quelli della nutrifree)
100 gr di mandorle pelate
Iniziamo con il frullare le mandorle con lo zucchero fino a ridurle in polvere. Setacciamo, in una scodella, le farine con il lievito e il bicarbonato. Sciogliamo il burro a fuoco dolcissimo, mi raccomando senza mai farlo friggere….lasciarlo intiepidire. Rompiamo l’uovo intero in una ciotola, uniamo il tuorlo e il composto di mandorle e zucchero, montiamo il tutto con una frusta elettrica per circa 5 minuti, dobbiamo ottenere una crema gonfia e chiara… aggiungiamo la farina poco per volta, amalgamando con un cucchiaio di legno. A questo punto incorporiamo il burro poco alla vota continuando a mescolare. Il risultato? Un impasto morbido ma consistente, se troppo morbido aggiungiamo altra farina. Trasferiamo l’impasto su di un tavolo da lavoro e lavoriamolo per un paio di minuti formando una palla che lasceremo riposare in frigo per 15 minuti.
Scaldiamo il forno a 200°C. Foderiamo con carta forno bagnata e strizzata la placca del forno . In un piatto versiamo i nostri corn flakes. Riprendiamo il nostro impasto e formiamo delle pallottoline grandi quanto una nocciola con le mani leggermente inumidite. Divertiamoci a rotolare le palline nei fiocchi di riso e mais esercitando una leggera pressione e lasciamo cuocere in forno per 20 minuti circa…. Questi biscotti sono ottimi a colazione, inzuppati nel latte caldo. Conserviamoli in una scatola di latta anche per una settimana, ma credo finiranno prima….

 * Amici celiaci controllate sempre sul vostro prontuario i marchi consentiti, oppure usate prodotti con la scritta “senza glutine”.


La cucina di NiMo

La cucina di NiMo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...