Torta Ricotta e Pera

Ingredienti:
200 gr di nocciole tostate e tritate
200 gr di zuccchero
3 cucchiai di farina ( io uso la Biaglut da 500gr)
2 cucchiai di cacao amaro in polvere *
6 albumi
80 gr di burro
2 tortiere dal diametro di circa 28 cm imburrate e infarinate.
Per la crema di ricotta:
200 gr di panna montata
350 gr di ricotta
200 gr di zucchero
3 confezioni di pere sciroppate, circa 600 gr *
1 bustina di vanillina *
Avete preparato tutto? Se manca qualche ingrediente mi dispiace ma non potete preparare questo buonissimo dolce. Amici celiaci,  non ho indicato di ogni ingrediente la marca utilizzata, ovviamente consultate il prontuario Aic, o acquistate prodotti con spiga sbarrata, e per qualsiasi informazione sono qui a vostra disposizione.
 Lavorate il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema, il segreto sta nel mettere il burro fuori dal frigo un bel pò prima. Separatamente mescolate la farina con le nocciole tritate e il cacao e aggiungere il tutto al composto di burro e zucchero. A questo punto unite gradualmente gli albumi, una alla volta, non siate frettolosi. Otterrete un composto da dividere in parti uguali. Distribuite l’impasto in una prima tortiera imburrata e infarinata alla perfezione :-). Conservate l’altra metà in frigo, i dischi devono essere cotti separatamente. Forno caldo, temperatura 180 C° per 20 minuti. I dischi cotti depositateli su di una grata a raffreddare.
Da parte montate prima  la panna ben solida, e successivamente montare la ricotta con lo zucchero e la vanillina, fino a che lo zucchero non sarà ben sciolto ( non usate zucchero a grana troppo grossa). A questo punto, ASSAGGIARE…. c’è bisogno di altro zucchero? Nooo, sempre meglio meno zuccherosa, anche perché dovete ancora aggiungere la panna….. su su  avete incorporato la panna delicatamente dal basso verso l ‘alto? Bene, è ora delle pere sciroppate tagliate a pezzetti. Otterrete un composto buonissimo.
Foderate con pellicola trasparente uno stampo della stessa dimensione dei dischi: posizionate il primo disco sul fondo dello stampo, aggiungete la crema di ricotta e chiudete con il disco rimanente. Et voilà, è consigliabile preparare questo dolce il giorno prima. Per la decorazione aprite le vostre menti, è sempre bello sperimentare.
 Io ho sciolto a bagnomaria  del cioccolato fondente, l ‘ho temperato e steso su di un foglio di carta forno per lasciarlo raffreddare, ho poi ritagliato con delle formine i cuori e posizionato gli stessi sulla torta. Panna a ciuffetti e per abbondare una manciatina di gocce di cioccolato. Slurp!
2
* Amici celiaci controllate sempre sul vostro prontuario i marchi consentiti, oppure usate prodotti con  la scritta “senza glutine”. 🙂
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...